Psicosomatica

pigsr1

In collaborazione con il Centro Internazionale di Psicosomatica di Parigi (CIPS: Direttore e fondatore: M. Sami-Ali)- Dipartimento  Italiano a Palermo, il Cuneo salute S.r.l. di Valmadrera organizza un ciclo di seminari formativi sulla Psicosomatica Relazionale.

Il primo si terrà il sabato 10 giugno: Spazio e corpo reale. Tempo e corpo immaginario sarà condotto da:

  • Adele Bucalo Triglia: Psichiatra, Psicoterapeuta, Direttore Scientifico del Cips-Dipartimento Italiano di Palermo, Direttore di Redazione di “Psicosomatica Relazionale” ed. Italiana
  • Leila El Husseini : Psicologa, , Arte-terapeuta, Responsabile per il CIPs della formazione in Arteterapia Relazionale in Svizzera, Losanna

 

Nel seminario viene presentata la teoria Relazionale attraverso i seguenti argomenti:

1) L’IDENTITA’ della persona nei suoi tre assi principali: identità del volto, identità del nome ed identità sessuale; come pensare il soggetto corporeo in relazione con il mondo. La patologia somatica, la malattia organica e la somatizzazione,

l’alexitimia e l’impasse. Lo sviluppo o la scoperta dello spazio immaginario e del tempo soggettivo attraverso le differenti tappe nella relazione materno-infantile e le diverse esperienze nello spazio reale. La teoria della proiezione ed il senso di profondità (Gian Battista Alberti). Il Banale: la rimozione della funzione dell’immaginario, la scomparsa del sogno e la patologia dell’adattamento, l’assenza di soggetto nella relazione: esempi clinici e riferimenti nell’arte, (Bacon, Duchamp, Giacometti).

Nella teoria di Sami Ali la creatività e la conoscenza del concetto di banale sono elementi essenziali della diagnosi e della terapia in psicosomatica.  Casi clinici con esempi di disegni adulto e infantile.

Vedi documento Manifestino seminari psicosomatica.